Yoga bag

Some months ago I found this yoga centre near home and I decided to try it. So I’m finally making something for my body 💪 and mind💆. Love the feelings at the and of each session tired but happy 😊.
This was the excuse to take out my swimming pool bag 😋 which is now my yoga bag 😂.

+++ Trovate la versione in Italiano sotto 🇮🇹+++

It was a nice project of some years ago. I’ve made the first prototype with an old fabric my grandma used to cover the mattress, then I finalize the small one in my beloved cotton treated fabric (the same I used for pillows, backpack, tablecloth and… the inside of a cabinet ) It is great as It is waterproof and really easy to clean.

To make the bag you just need fabric, sewing kit and a really long zipper. The project is quite simple, another afternoon project, you will see! 😊

We will need a rectangle and two circles of fabric for the bag and a long stripe for the strap. So first of all define the size of your bag, starting with the circle (for my first bag I used a dish as model) than measure the circumference and cut the rectangle. One side is the circumference plus 1cm (side A) and the other is the width of your bag (side B).

Take the B sides of the rectangle and sew the zipper fixing them together. So we will have a fabric cylinder.

Once done fix the circles on top and bottom of the cylinder and than fix the strap.

If you want you can sew the strap leaving an handle this will be really useful to hang your bag if needed.

Isn’t this easy? 😉

I have to make a new one for the yoga mat but, you know, is spring time! We have so many thing to do in the garden and days are so nice, you want to go outside, walk, ride, drive… So my sewing machine is not my first tought in these days…

Hope you like my yoga bag as I do.
Thanks so much for reading

+++ ITA Version +++

Alcuni mesi fa ho scoperto un centro yoga vicinissimo a casa e ho deciso di regalarmi 2 ore a settimana 🤗. Amo la sensazione di stanchezza mista a felicità che mi pervade alla fine di ogni lezione.

Ottima scusa per rispolverare la vecchia borsa da piscina che ora è diventata la borsa di yoga. Questo è stato uno dei primi progetti che ho realizzato quando ho smesso di lavorare, volevo qualcosa di bello e di mio per la piscina anziché la borsa triste che stavo utilizzando. Così ho riproposto un vecchio modello creato partendo da una stoffa che la nonna usava per ricoprire i materassi, il mio primo vero modello, di una semplicità quasi imbarazzante, lo ammetto, ma forse questa è una delle sue qualità migliori (almeno per me ☺️.. )

Insomma eccomi qui ad illustrativi l’ennesimo progetto da pomeriggio, qualcosa si semplicissimo ma di grande soddisfazione.😎

Cosa vi servirà: stoffa, kit da cucito ed una cerniera piuttosto lunga.

Io ho scelto di utilizzare un cotone resinato, facile da pulire ed impermeabile, l’ho usato un po’ per tutto, dai cuscini da esterno, agli zaini, dalle tovaglie a, perché no, ricoprire gli armadi..

Per prima cosa definite le dimensioni del vostro borsone, per realizzarlo ci serviranno un rettangolo e due cerchi di stoffa per la struttura della borsa più un lungo rettangolo di stoffa per la bretella. Partite disegnando i due cerchi (io come primo modello ho usato un piatto) misurate poi la circonferenza dei cerchio aggiungete circa 1 cm ed usate la misura per uno dei lati del rettangolo (lato A). L’altro lato (lato B) sarà la larghezza della vostra borsa (la cerniera dovrà avere la stessa lunghezza).

Per quanto riguarda la bretella in questo caso l’ho pensata fissa e da cucire sotto all’intera borsa. Valutate quindi quanto volete sia lunga, aggiungete la misura dei tre lati della borsa e usate questa misura come lunghezza del rettangolo. Per la larghezza doppiate quella che volete sia la larghezza della vostra bretella. Prendete il rettangolo, piegatelo a metà sul lato corto, dritto su dritto della stoffa e cucite per tutta la lunghezza dopo di che risvoltate. La mia finita è di circa 6cm, ma potete anche abbondare un po’ di più.

Ora iniziamo a cucire la borsa fissando la cerniera ai due lati B del rettangolo. Passiamo poi ai due cerchi (usate la cerniera per risvoltare una volta finito). Cucite ora la bretella partendo dal fondo della borsa. Se volete potete lasciare una parte della bretella sul fianco libera da cuciture in modo da creare un’asola che vi sarà utile per appendere la borsa.

Come sempre è molto più difficile da spiegare che da fare. Vedrete!
Spero che la mia borsa piaccia a voi quanto piace a me. 🤗

Feel free to leave a Reply if you like

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.